Seminario internazionale sulla problematica del lupo in Spagna ed in Italia

L’8 e il 9 marzo 2019 in Spagna, precisamente a Robledo – Zamora – presso il “Centro del Lobo Ibérico de Castilla y León-Félix Rodríguez de La Fuente”, si terrà il “Seminario internazionale sulla problematica del lupo in Spagna ed in Italia”.

La due giorni è promossa dall’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dal Master in Scienze Forensi Veterinarie e dal Master in Conservazione degli ambienti agro-silvo-pastorali e della biodiversità animale in Italia e in Europa, con la collaborazione con il Governo di Castilla e Leon, la Fondazione Patrimonio Naturale di Castilla e Leon, l’Università di Leon.

Consulta il programma dell’evento.

Master di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie” 2018/2019

È indetto, per l’anno accademico 2018/2019, il concorso pubblico, per titoli ed esame, a numero 25 posti per l’ammissione al corso di Master di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie”, afferente al Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Per l’attivazione del Master il numero minimo di studenti previsti è pari a 10.

Il Corso di Master universitario di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie” si propone l’obiettivo di fornire un approfondimento teorico-pratico nell’ambito delle scienze forensi, applicate sia all’approccio della scena del crimine che alle metodiche di laboratorio, e di formare professionisti ed esperti in grado di essere validi supporti alla Magistratura e agli organi di Polizia Giudiziaria, fornendo le prove per individuare il colpevole di atti criminosi contro gli animali. Provarne la responsabilità e la volontarietà. L’esigenza di una formazione universitaria specialistica nell’ambito delle scienze forensi veterinarie nasce dall’esigenza di armonizzare le competenze e le conoscenze di quanti possono essere chiamati ad esprimere un parere o a fornire prove scientifiche riguardanti reati a danno degli animali.

Obiettivo finale del Master è la formazione specialistica di personale qualificato, di diversa estrazione culturale e in funzione delle specifiche competenze regolamentate dai propri Ordini professionali di appartenenza, che approfondisce argomenti specifici delle scienze forensi applicate ai reati a danno degli animali, per la gestione delle attività di indagine.

L’ufficio amministrativo responsabile delle carriere degli studenti è l’Ufficio Scuole di Specializzazione e Master – USSM – dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. La struttura di Ateneo responsabile della gestione amministrativa e contabile è il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Via Delpino n. 1 – 80137 Napoli.

La domanda di partecipazione al concorso, dovrà essere indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II – Ufficio Scuole di Specializzazione e Master – Via Mezzocannone, 16 – 80134 Napoli, debitamente sottoscritta dal candidato a pena di esclusione e redatta in carta semplice utilizzando il modulo allegato al presente bando (modulo 1), scaricabile dal sito web di Ateneo all’indirizzo www.unina.it e reperibile altresì presso il predetto Ufficio. Essa dovrà essere recapitata, unitamente agli allegati sotto specificati, a pena di esclusione dal concorso, entro e non oltre il giorno 31 GENNAIO 2019, ore 12:00.

Consulta il bando completo

Scarica il Modulo 1

Scarica il Modulo 2

Consulta la brochure

Scarica la locandina

Corso ECM “Medicina Veterinaria Forense in Campania”

Giovedì 18 ottobre 2018, a Nocera Inferiore (Sa), presso il Teatro agli Olivetani – sede ASL Salerno – di Via F. Ricco 60, si terrà il corso ECM “Medicina Veterinaria Forense in Campania”.

Promosso dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno, in collaborazione con la Società Scientifica Italiana Medicina Veterinaria Preventiva, il corso è finalizzato a fornire ai medici veterinari un approfondimento teorico-pratico nell’ambito delle scienze forensi, applicate sia all’approccio alla scena del crimine che alle metodiche di laboratorio, e di formare professionisti ed esperti in grado di essere validi supporti alla Magistratura e agli organi di Polizia Giudiziaria, fornendo le prove per individuare il colpevole di atti criminosi contro gli animali, provarne la responsabilità e la volontarietà.

Il corso, che ha come Responsabili scientifici il Prof. Orlando Paciello ed il Dott. Luigi Morena, è riservato a laureati in Medicina Veterinaria. I posti disponibili sono 100. La frequenza è obbligatoria per tutte le ore di durata del corso che si concluderà con una prova scritta e un test di valutazione dell’evento.

Per partecipare è necessario iscriversi qui http://www.veterinariapreventiva.it/scheda-ecm-medicina-forense-sa?codice=507-241102.

Clicca qui per consultare il programma completo.

Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno

Il 14 e 15 settembre riparte il Master in Scienze Forensi Veterinarie

Venerdì 14 e sabato 15 settembre 2018 riparte il Master universitario di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie”. Dopo la sosta estiva, riprenderanno le lezioni del corso finalizzato alla formazione specialistica di personale qualificato per la gestione delle attività di indagine per i reati a danno degli animali.
Continua a leggere

Pausa estiva per il Master in Scienze Forensi Veterinarie

Le lezioni del Master di II livello in Scienze Forensi Veterinarie riprenderanno a settembre
Continua a leggere

Prorogata la scadenza per partecipare al Master di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie”

E’ stato prorogato al giorno 22 febbraio 2018, ore 12:00, il termine di presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico

Continua a leggere

Master in Scienze Forensi Veterinarie

Iscrizioni aperte al Corso di Master universitario di II livello in “Scienze Forensi Veterinarie”

Continua a leggere